Digital Dialectics
Home
Oral Traditions
Popular Culture
Poetry & Song
Dialect Encyclopedia
Resources & Links
 

Language / Lingua:

 
          

E’ un progetto che si prefigge lo scopo di realizzare un portale di dialetti italiani(iniziando dalle tradizioni popolari del Veneto) ove siano raccolte varie forme di espressione(poesie, racconti, canzoni, proverbi ecc…), destinato a tutti coloro che sono interessati alla cultura popolare italiana.

L’utilizzo della lingua locale, o dialetto, è un fenomeno che interessa l’Italia come tutti gli altri paesi del mondo e che sta lentamente ed inesorabilmente riducendosi.
Le società odierne sono caratterizzate da una tendenza ad omologare abitudini, modi di dire e di fare, per una esigenza di sicurezza dell’individuo che grazie alla possibilità di confondersi ed identificarsi nel “gruppo” segue modelli che travalicano l’appartenenza a determinate tradizioni.
Perdendo il dialetto, viene depauperata anche la memoria storica di una comunità, mentre la conservazione di una lingua dialettale consente l’utilizzo delle risorse stesse accumulate nella tradizione, che sono le basi e senza dubbio le progenitrici della propria cultura.
Mantenere il proprio dialetto non significa chiudersi all’attualità, ma anzi, favorire la diversità culturale che è di stimolo in questa fase di globalizazzione in cui l’uomo può avvantaggiarsi dal restare “con i piedi per terra” e pur con la “testa nel mondo”.

 
Il sito sarà composto in 3 parti : “Tradizioni orali”, “Cultura popolare”, e “Poesie e canzoni”, nelle quali verranno raccolte conoscenze che offrono una completa e selezionata serie di documenti scritti che orali riguardanti la lingua, i luoghi, la storia, la gente, modi di dire e di fare, che tratteranno il dialetto veneto in maniera esaustiva e che saranno un contributo nel ricordo dei loro contributi nella trasmissione di cultura all’Italia d’oggi e nei vari paesi dove sono immigrati.

Grazie alla chiarezza del sito, suddiviso inizialmente in tre sezioni che raccolgono i principali aspetti dei vari dialetti del Veneto, è permessa una facile esplorazione dei contenuti. Si può osservare infatti nella cartina del Veneto a lato, con il colore viola è evidenziato il territorio che comprende le città di Belluno e di Vittorio Veneto. Attorno a questa e sotto la città di Belluno si estende la zona dell’Alta Trevigiana (la zona nord della Provincia di Treviso), nella quale si parla ancora il dialetto Trevigiano-Bellunese, che da secoli veniva parlato in quasi tutte le Province Venete di Treviso e Belluno e anche in una parte della Provincia Friulana nella zona di Udine. Sono stati preservati fenomeni linguistici che si sentono maggiormente nelle zone più isolate, come gli interdentali sordi e sonori, come il suono ‘zh’ (ž) e la ‘δ’ (dh, đ), la ‘sc-’dura-palatale come in ‘sc-iopetada’ e la ‘s’ sorda, differenziata dalla ‘ss’ venendo scritta ‘ş’, che non viene pronunciata in alcuni dialetti del Veneto

Il digital Dialectics serve per dare un ritratto completo del dialetto per favorire una ricerca del medesimo tipo con dialetti diversi, contribuendo alla conservazione della cultura e della lingua popolare.
L “Enciclopedia Dialettale” è dunque un punto di riferimento per approfondire le conoscenze del dialetto, delle tradizioni e della cultura regionale. Questa sarà sempre una enciclopedia “in progress” , come le “Risorse di Ricerca e i Link”, che verranno sempre aggiornati per presentare importanti progetti ed iniziative di altri ricercatori, per contribuire a far conoscere al resto del mondo il dono della lingua e della trasmissione culturale

 

          
   


 
Sito sviluppato da Ryan Gogol in collaborazione con Twin Towers Design Company.
Per maggiori informazioni contattare R.G. alla mail Ryan Gogol.